Attività di controllo del territorio

L'attività di controllo del territorio svolto dalle Guardie Provinciali, di primaria importanza, è funzionalmente diretta alla repressione di illeciti penali ed amministrativi in materia di ambiente, tutela della fauna e della flora. Numerosi controlli vengono effettuati giornalmente per assicurare il corretto svolgimento delle attività di caccia, pesca, raccolta funghi e tartufi, raccolta flora spontanea, della tutela dei corsi d'acqua. Complementari a queste attività vi sono quelle relative al controllo e repressione di violazioni relative alla circolazione dei veicoli, al controllo sullo smaltimento dei rifiuti e sulla corretta fruizione delle aree protette. Infine particolare attenzione viene rivolta dagli Agenti di Polizia Locale Faunistico Ambientale al bracconaggio ed alle violazioni relative al possesso di armi e alla detenzione munizioni ed esplosivi.

Ultime notizie del Quotidiano online della Provincia di Cuneo

Stagione del tartufo, a ottobre il prossimo esame per aspiranti “trifolao”

La seconda sessione di esame del 2021 sarà martedì 5 ottobre in Provincia a Cuneo Cuneo – Parte la stagione del tartufo e la Provincia di Cuneo ha fissato per...

Raccolta funghi nelle valli cuneesi: che cosa bisogna sapere

L’attività è regolamentata dalla legge regionale, per raccogliere funghi biosgna pagare una quota annuale Cuneo – La stagione dei funghi è partita anche nelle valli cuneesi della Granda, con tanti...

A Rivoira di Boves importante avvistamento di un esemplare di istrice

L’avvistamento notturno è stato segnalato alla Polizia faunistico ambientale della Provincia Cuneo – Un esemplare di istrice (Hystrix cristata) è stato osservato nei giorni scorsi a Rivoira di Boves mentre...
Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Vigilanza faunistico ambientale
Telefono: 
0171 445 254
0171 445 218
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Risso Alessandro
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Civallero Valerio
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza 21 - piano terra

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2021